RIALLINEAMENTO VERTEBRALE – 19 e 20 Giugno 2018

Il Riallineamento Vertebrale è un trattamento energetico che riporta la spina dorsale a una naturale verticalità in modo definitivo senza necessità di alcun contatto fisico.

Ciò che accade visibilmente attraverso il Riallineamento Vertebrale è che:

  • le scapole tornano alla stessa altezza;
  • il bacino ritorna orizzontale;
  • la spina dorsale si trova in una verticale perfetta;
  • le gambe arrivano ad avere la stessa lunghezza.

Questi fattori possono essere verificati immediatamente in quanto la persona trattata viene controllata prima e dopo l’esperienza.

Nel corso di un solo incontro il riallineamento viene completato con successo.

Come lo stesso Fabio dice: nella colonna vertebrale si racchiudono i nostri  shock emozionali, le memorie cellulari e la nostra memoria akashica. Dopo il trattamento le persone affermano spesso di sentirsi più leggere, come se fosse stato tolto loro un peso emotivo.
Riallinearsi significa anche ritrovare una connessione migliore tra cielo e terra e  quindi una maggiore chiarezza di quel che siamo e cosa vogliamo realizzare in questa vita.

conferenza gratuita

orario dalle 19:00 alle 21:00

location: LUNGOTEVERE FITNESS
lungotevere degli artigiani 16 (ponte testaccio) – ROMA (RM)

per isrizioni tel. 393.9271121

PRATICAMENTE UNO – 13 e 14 Ottobre 2018

Un workshop residenziale

Durante questo week end sperimenterai “l’umana forma divina”

Un seminario esperienziale per:

  • connetterti con le parti di te più profonde ed inconsce;
  • sperimentare che ciò che vediamo dipende da dove ci troviamo;
  • Diventare consapevoli che solamente guardando o pensando a qualcosa possiamo cambiarla;
  • Per creare in quanto niente è stabile;
  • Sperimentare che l’energia è vita e possiamo aumentare la nostra energia
  • Sentire la nostra forza attraverso i regni della consapevolezza;
  • Usare questa energia per trasmutare la materia;

 

E più praticamente:

  • Guarire le nostre ferite ed il passato;
  • Canalizzare la nostra energia e metterla al servizio;
  • Comunicare con l’Uno;
  • Interpretare i messaggi dell’Universo in modo neutrale;
  • Ascolto profondo dei messaggi dell’anima;
  • Connessione con la propria unicità;
  • Conoscere le nostre guide e usarle nel nostro cammino;
  • Gestione delle emozioni nel quotidiano e tanto altro…

Per informazioni e/o iscrizioni:
Manda una mail a
barlettaluciana@gmail.com
O chiama il
393 92 71 121

Costo del workshop 159€ (centocinquantanoveeuro).

promozione solo fino al 30 agosto 99€ una persona / 199€ la coppia.

FITNESS EMOZIONALE – 20 Maggio 2018

Gran parte delle situazioni (malattie, conflitti, problemi di relazione, comunicazione con gli altri) sono riconducibili ad uno squilibrio emotivo, eppure è difficile che ci venga insegnato a gestire le nostre emozioni, riequilibrarle.

Le emozioni hanno un compito specifico nel sistema mente- corpo, sono connesse con il sistema energetico e rilevano i blocchi presenti nei 14 principali canali di energia: i meridiani.

I meridiani sono alla base dell’agopuntura, stimolando certi punti sui meridiani possiamo ristabilire il naturale flusso di energia nel corpo; quando l’energia non fluisce correttamente possiamo ammalarci, sentirci stanchi o avere problemi a livello emotivo. Essere bloccati in uno schema emozionale significa che l’energia ristagna, per cui il corpo dovrà trovare un modo per compensare e questo può portare a una privazione di energia in alcuni organi.

Le emozioni non sono buone o cattive, è il modo in cui le gestiamo che fa la differenza. Con questo metodo possiamo analizzare il flusso di energia a livello emozionale, verificare qual è la causa del problema e correggere il sistema.

Grazie a questo metodo smetterai di ignorare, reprimere o razionalizzare le emozioni, ma le accoglierai come un messaggio o un invito a farti ristabilire il tuo equilibrio interiore.

Emozioni irrisolte -> ristagno di energia o emozioni bloccate nei tessuti del corpo->
Minor apporto di energia agli organi->malfunzionamento dell’organo ->malattia
Grazie a questo metodo
Emozioni irrisolte -> gestione ed riequilibrio delle stesse -> rilascio delle emozioni -> energia e vitalità nella nostra vita

Al termine del workshop avrai gli strumenti per riequilibrare da solo il tuo stato emotivo.

Il workshop è gratuito

Location: LUNGOTEVERE FITNESS
Lungotevere degli artigiani n° 16 (ad.te Ponte Testaccio)
Orari: dalle 18,00 alle 21,00

ISCRIVITI QUI

DISINTOSSICAZIONE IONICA

LOTUS-xe CLEAN YOUR BODY è una macchina non invasiva per la disintossicazione e la chelazione ionica dell’organismo .

La persona che esegue il trattamento immerge i piedi (o le mani) in una bacinella che contiene una soluzione di acqua e sale hymalayano e un elettrodo immerso.

L’apparecchiatura produce e satura l’acqua con una grande quantità di ossigeno e ioni negativi.  Attraverso la pelle dei piedi (o delle mani) la persona assorbe questa grande quantità di ossigeno e ioni negativi disponibili nell’acqua che vanno a beneficio di cellule, organi, visceri e ghiandole, che attraverso il flusso sanguigno vengono irrorate ed ossigenate.
Il risultato è semplice, dimostrabile e inconfutabile: migliore ossigenazione del sangue, dei tessuti  di organi e visceri,migliora la circolazione, migliora la pressione sanguigna, migliora la funzione respiratoria, migliora le funzioni ghiandolari, migliora il metabolismo, favorisce l’eliminazione di tossine, favorisce l’eliminazione di metalli pesanti, favorisce l’eliminazione di metalli da amalgame dentarie, favorisce il recupero fisico dopo allenamenti sportivi, favorisce il sonno ristoratore, favorisce la diassuefazione da tabacco, alcool, stupefacenti e psicofarmaci,aiuta il sistema immunitario, migliora la risposta immunitaria in caso di intolleranze, migliora la risposta immunitaria in caso di allergie.

Il senso di benessere che se ne ricava è immediato dopo il trattamento e permane per tutta la giornata.

La vitalità risulta notevolmente migliorata. Il recupero da stress psicofisico e / o ambientale è molto facilitato. Il recupero da intensa attività fisica è ottimizzato. Il trattamento può durare a seconda della scelta del soggetto da 10 minuti a mezz’ora o più.

L’acqua alla fine del trattamento ci saprà dire molto del nostro stato di salute e delle nostre abitudini

Luciana Barletta si avvale di questo macchiario per permettere all’organismo di elimare, quando risulta necessario e prioritario per il cliente, le tossine che impediscono al corpo di assorbire le informazioni e permettere la guarigione dello stesso.

KINESIOLOGIA UNIVERSALE

Il nome Kinesiologia deriva dall’unione di due termini greci kinesis cioè movimento e logos cioè scienza.

Il test kinesiologico è un metodo veloce per poter entrare in connessione con tutte le parti dell’inconscio e ricevere tutte le risposte necessarie per permettere alla persona di lasciare andare schemi inconsci, memorie non elaborate, conflitti e blocchi di qualunque natura (alimentazione, medicina, energetici eo altro ancora) e molti altri aspetti inerenti lo stile di vita del cliente.

Luciana Barletta grazie all’applicazione del Test Kinesiologico in diretta connessone con la fonte, riesce a testare non solo lo stato di salute organica e l’energia collegata ai punti dei chakra della persona trattata, ma anche tutto ciò che non è in connessione per la massima evoluzione della persona.

Luciana Barletta con questo importante strumento riesce pertanto a individuare informazioni fondamentali per il benessere globale della persona, comprendendo con facilità quale è la via di auto guarigione migliore per la persona, rispettandone i tempi e soprattutto portando in equilibrio a tutti i livelli indicati dall’inconscio stesso.

Ottimo per le intolleranze alimentari.

LETTURA DEI REGISTRI AKASHICI

I registri Akashici rappresentano la memoria Universal, la Coscienza cosmica.

In sanscrito il termine “Akasha” significa etere.

Sono un elevatissimo regno vibrazionale di luce, nel quale è contenuta custodita la memoria dell’intero Universo.

Possiamo immaginare questo regno come una immensa biblioteca dove vi risiedono Esseri di Luce, Maestri, Guide spirituali ed a loro ci si rivolge per averne accesso; al suo interno ci sono tutte le memorie passate, presenti e future, sapientemente ed amorevolmente custodite.

Luciana Barletta ha avuto accesso a questi registri, spontaneamente durante una meditazione. Lei racconta che si è ritrovata come in una immensa biblioteca accolta da un Maestro di luce che le ha permesso di accedere ai registri.

Per accedere ai registri Akashici bisogna esseri in uno stato di neutralità di coscienza, connessi al proprio cuore ed al cuore dell’Universo.

Luciana Barletta, consapevole che il tempo e lo spazio sono solo una nostra illusione, per sua libera scelta, non accede alle memorie del futuro.

Accedendo ai registri Akashici ci si accorge che tutto è scritto in quanto da noi è stato creato con azioni, parole, pensieri, scelte etc, ma che essendo in continua trasmutazione tutto può essere modificato proprio come dei meravigliosi e sapienti Alchimisti.

Durante la lettura apprendi cosa è importante imparare in questa vita, quali sono i tuoi talenti, la tua Missione e quant’altro necessario per la tua evoluzione.

La lettura dura 60 minuti.

LETTURE ANGELICHE

La lettura delle carte è uno strumento molto antico per entrare in comunicazione con gli Angeli.

Luciana Barletta ha frequentato corsi di lettura direttamente con Doreen Virtue, dalla quale ha appreso la grande facilità di connessione con questo potente strumento.

La lettura delle carte Angeliche di Luciana non determina un futuro già definito ma permette di avere una lettura chiara della situazione attuale e delle influenze del passato, permettendo alla persona di essere pienamente consapevole del suo potenziale e per sciogliere situazioni che non sono congruenti con la persona e con la sua evoluzione.

La lettura delle carte Angeliche di Luciana è molto completa, abbraccia tutte le aree della vita della persona per poi approfondire l’aspetto della vita che ha bisogno di maggiore attenzione.

La lettura dura 60 minuti.

Al termine della lettura viene rilasciata la registrazione della stessa e un lavoro da fare a casa per permettere alla persona di compiere il prossimo passo pienamente congruente con se stesso.

REIKI KARUNA

KARUNA è un termine sanscrito usato nell’Induismo, nel Buddismo e nello Zen che potrebbe essere tradotto come “azione compassionevole”.

Luciana Barletta è stata iniziata al Karuna Reiki successivamente al master e Teacher Reiki Usui e dopo aver già maturato la sua consapevolezza e la sua grande connessione con l’Uno, pertanto questa iniziazione ha amplificato la sua maestria, permettendole di usare e sperimentare questo metodo a totale servizio della sua Missione divina.

Fare un trattamento Karuna permette di entrare nel processo di guarigione, non solo del singolo individuo ma con l’Uno; quindi la persona o se stesso ( con l’autotrattamento) non solo è consapevole di portare amore a se stesso ma anche a tutti gli esseri dell’Universo.

E’ una fusione con lo stato d’amore incondizionato ed è come sentire una profonda benedizione e soprattutto sentire che il nostro pianeta sta beneficiando di tale amore e tale sostegno.

Il profondo contributo di amore compassionevole ha permesso a Luciana di sentirsi in maggiore contatto con tutti i Maestri e le gerarchie Angeliche, e con tutte le persone che in questo momento stanno aiutando e sostenendo l’evoluzione del nostro Pianeta.

REIKI USUI

Cos’è il Reiki?

Il nome Reiki deriva dalla pronuncia di due caratteri giapponesi che descrivono l’energia in sé: ‘霊 rei’ (significante ‘l’aldilà’ o ‘spirituale’) e 気 ki (in cinese qi, qui nel significato di ‘energia’ o ‘forza vitale’).
Nelle lingue occidentali il significato di Reiki è spesso definito come Energia Vitale Universale (traduzione usata da Hawayo Takata). Il sostantivo “Reiki” comunemente si riferisce indistintamente sia all’energia sia al metodo terapeutico che utilizza l’energia. Reiki è anche usato come verbo e aggettivo. I madrelingua giapponesi utilizzano il termine in senso generico come “potere spirituale” distinguendo dallo specifico “metodo Usui di cura Reiki”, similmente la pratica viene a volte chiamata Usui-do o Usui-no-michi (“il Metodo di Usui”).

L’ideogramma Reiki è un insieme di segni e linee che simboleggiano un’idea molto profonda; è interessante comprendere il senso di ogni singolo segno, che sintetizza ed evoca una realtà più vasta.
Il Reiki rappresenta una via per l’autoguarigione e la guarigione che è con noi da sempre, sin dall’inizio dei tempi.
Grazie al Maestro Usui ci è stato tramandato  un metodo per trasferirlo, insegnarlo e praticarlo.

Il Reiki è stato per Luciana Barletta il primo contatto con l’energia Universale, permettendole di consapevolizzare la sua energia e la sua grande connessione con l’energia Universale. Grazie al Reiki ha stabilito un contatto sempre più profondo tra corpo, mente, anima e Spirito, lasciandosi attraversare da tale energia per mettersi al servizio dell’Uno.
I trattamenti di Reiki Usui stabiliscono una vera connessione con il Sé e con il divino; sono un vero e proprio portale di amore e comunione.
I trattamenti portano un vero beneficio a chi li riceve, percepiscono un grande senso di pace e calore oltre a sentirsi sempre più consapevoli della propria grandezza e dell’energia Universale.
E’ come lasciarsi fluire ,si annulla il tempo e lo spazio, tutto è connesso a noi ed al momento presente. Si diventa consapevoli di questa energia, si ascolta se stessi liberando la mente e lasciando alla Luce il potere di trasmutare.

Il trattamento di Reiki è un momento speciale, è un momento per la nostra anima di riconnettersi con la sua vera essenza.

Per informazioni sui trattamenti reiki Usui contatta Luciana Barletta compilando il seguente modulo.

COACHING OLISTICA

“La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati.
La nostra paura più profonda è di essere potenti oltre ogni misura.
E’ la nostra luce, non la nostra oscurità, che più ci spaventa.
Ci chiediamo: chi sono io per essere brillante, bello, pieno di talento e favoloso
A dire il vero, chi sei tu per non esserlo?
Tu sei figlio di Dio.
Agire da piccolo uomo non aiuta il mondo.
Non c’è nulla di illuminante nello sminuirti
cosicchè gli altri non si sentano insicuri intorno a te.
Noi siamo nati per risplendere, come fanno i bambini.
Noi siamo nati per rendere manifesta la gloria di Dio che è dentro di noi
Non è solo in alcuni di noi; è in ognuno di noi.
Se noi permettiamo alla nostra luce di risplendere,
inconsciamente diamo agli altri il permesso di fare lo stesso.
Appena di liberiamo dalla nostra paura,
la nostra presenza automaticamente libera gli altri”
(possiamo fargli un riquadro con questa frase per me guida nel mio risveglio e nella mia crescita)

Luciana Barletta è un coach olistico con abili caratteristiche di channelling che usa durante gli incontri e dalle quali si fa guidare per l’evoluzione della persona e per fare in modo che la stessa possa manifestare la propria divinità in connessione consapevole con il tutto.
Per esprimere al meglio come si svolge il lavoro di coaching con Luciana uso il pensiero di un grande scultore : Michelangelo. Egli sosteneva che la forma fosse già presente , in tutte le sue rifiniture, all’interno del blocco di marmo ed il compito dello scultore era quello di liberarla, liberare il concetto, eliminando la materia in eccesso.

Questo è ciò che avviene durante una sessione di coaching, la persona diventa consapevole di quante credenze, bisogni basali, paure, legami (anche karmici) e di tutti i fattori che consciamente o inconsciamente ha scelto, per poi liberarsi e trasmutare le stesse in fattori potenzianti per la sua evoluzione e l’evoluzione del pianeta, e conseguentemente manifestare la sua grandezza connessa alla creazione.

 

Cosa accade esattamente durante la sessione di coaching:

  • Si ha una visione totale di tutte le aree della propria vita analizzando non solo le aree della salute, denaro, lavoro, relazioni, emozioni, famiglia, crescita personale ma anche tutte le aree connesse ai corpi sottili (corpo eterico, corpo emotivo, corpo mentale, corpo astrale, corpo eterico, corpo celestiale, corpo keterico o causale);

 

  • si individuano i blocchi o i programmi disfunzionali per permettere a tutti i corpi di lavorare al 100%;

 

  • si fa uno screening energetico di tutti i sistemi che regolano l’organismo nella sua interezza e quanto necessario per avere una visione d’insieme e lavorare sulle priorità del cliente;

 

  • si lavora sull’origine del problema a livello energetico servendosi di tecniche di guarigione in connessione con la matrice.

Trasformazione della coscienza da “cliente passivo” a “cliente attivo nella guarigione”, durante la coaching la persona si connette con la costruzione di potenti meccanismi di auto guarigione, trasformandosi così in parte attiva nel migliorare la propria salute, il proprio benessere e la sua vita
Acquisizione della consapevolezza di essere in connessione con l’UNO
Riallineamento alla fonte (trattamento energetico)

La durata della coaching è di 60 minuti.

Al termine di ogni sessione la persona avrà un lavoro personalizzato da svolgere al fine di condizionare il lavoro svolto e permettere a tutti i corpi di re- informarsi completamente.

La consapevolezza che consegue da ogni incontro porta una profonda trasformazione di coscienza ed un salto quantico nella vita della persona.